Regolamento - ASD SKATING BRIANZA SOVICO

Vai ai contenuti

Menu principale:

Regolamento

Chi siamo


REGOLAMENTO INTERNO DELLA SOCIETA’ – 2018


Lo SKATING BRIANZA SOVICO ha sede in Sovico (MB) c/o Piazza Frette. L’associazione non persegue fini di lucro e il suo scopo è favorire, nell’ambito della disciplina sportiva del pattinaggio, la crescita tecnica, artistica e sociale degli atleti con un riguardo particolare per i bambini ed i ragazzi.

Presidente del sodalizio: Moschetti Marina
Vice Presidente: Saini Liliana
Dirigenti: Bassani Fabio, Frigerio Riccardo, Cazzaniga Valeria, Villa Eleonora, Pititto Cinzia.
Allenatori: Cazzaniga Valeria, Villa Eleonora, Pititto Cinzia, Bassani Martina, Mennillo Federica
Collaboratore esterno: Terruzzi Michele

Il Consiglio dello Skating Brianza Sovico si riunisce il primo mercoledì del mese alle ore 21,30 circa, presso la sede in Piazza Frette. Pertanto è possibile prendere appuntamento tramite uno dei dirigenti per discutere, in tale sede, con il Consiglio Direttivo, di eventuali problematiche riguardanti l’organizzazione della società.
Di eventuali questioni riguardanti l’allenamento (es. stato psico-fisico dell’atleta, materiale, orari….) è possibile discutere con gli allenatori solo al termine delle lezioni, evitando pertanto di interrompere l’allenamento.

Gli Atleti si possono iscrivere durante tutto l’anno di attività, da Settembre a Giugno.

La quota di iscrizione annuale alla Società, da versare all’atto di iscrizione ai corsi, copre le spese utili al tesseramento F.I.S.R. e U.I.S.P.. Tale tesseramento garantisce una copertura assicurativa nazionale ed automatica; Si fa presente che ogni atleta può sottoscrivere, a richiesta e tramite la Società, una polizza integrativa UISP a proprio carico.

Col modulo di iscrizione l’Atleta deve consegnare alla Società un certificato di nascita in carta libera (solo per i nuovi iscritti), n°2 foto tessera, certificato di idoneità alla pratica sportiva (solo per Atleti fino a 6 anni compiuti). Dal 7° anno di età gli Atleti saranno sottoposti a Visita Medica (gratuita fino ai 18 anni di età) presso l’ASL di Monza, Carate o il Cam su prenotazione dell’Atleta stesso.

La quota mensile, decisa ogni anno dal Consiglio Direttivo, deve essere versata anticipatamente nella prima settimana di ogni mese al Responsabile che sarà presente nelle ore di allenamento.  La mancata frequenza di alcune lezioni comporta comunque il pagamento dell’intera quota mensile.

Ogni Atleta, dai 7 anni in poi, una volta iscritto, viene automaticamente tesserato alla FISR. Il tesseramento comporta un vincolo con la Società per tutto l’anno solare. Tale vincolo implica che l’Atleta si impegni ad effettuare gli allenamenti esclusivamente con gli allenatori designati dalla Società. Il ritiro dai corsi prima dei termini previsti non comporta il pagamento delle quote successive se l’Atleta non chiede lo svincolo dalla Società, viceversa la richiesta di svincolo dell’Atleta deve contenere l’impegno a versare tutte le somme dovute a qualsiasi titolo alla Società e riferito all’anno di tesseramento in corso.

La Società mette a disposizione i pattini da "libero" (fino ad esaurimento) esclusivamente alle Atlete del 1° e 2° corso.

La Società organizza un Saggio nel periodo natalizio e uno nel mese di giugno, partecipa a varie manifestazioni sportive, a gare di campionato e a trofei. La partecipazione ai saggi ed alle manifestazioni è obbligatoria. Gli Atleti dovranno sostenere le spese dei costumi necessari. L’iscrizione alle gare di campionato, FISR e UISP, viene decisa dagli Allenatori e l’Atleta che conferma la sua partecipazione alla fase provinciale rimane vincolato a tutte le ulteriori fasi (regionale, nazionale, ecc.); L’eventuale rinuncia ad una gara, non giustificata da un certificato medico , comporta per l’Atleta il rimborso alla Società delle spese di iscrizione alla gara stessa e dell’eventuale ammenda applicata dalla Federazione. Le Atlete potranno essere accompagnate alle gare da uno degli Allenatori a seconda della disponibilità. La preparazione dei dischi di gara, per le atlete dell’Agonismo e del Pre-Agonismo, viene effettuata al di fuori delle ore di allenamento. La preparazione dei dischi di gara per le atlete del 2° corso e per le atlete che parteciperanno alle gare promozionali viene effettuata durante le ore di allenamento.

Le Atlete dell’Agonismo, del Pre Agonismo e del 2° Corso dovranno acquistare il body di Società e la tuta di Società che verranno utilizzate durante tutte le manifestazioni. Le Atlete del 1° e 2° corso dovranno acquistare come divisa sociale un body nero a manica lunga e un gonnellino in tulle nero, che verrà utilizzato durante i saggi.

Durante le trasferte per le gare i genitori provvedono alle spese di vitto, alloggio e trasporto degli Allenatori.

I corsi sono così articolati:
1° Corso
2° Corso
Pre Agonismo
Agonismo

I corsi iniziano nel mese di Settembre
La collocazione degli Atleti nei corsi è stabilita solo ed esclusivamente dagli Allenatori.

Norme di accesso alle strutture durante gli allenamenti
L’accesso alla palestra di Viale Brianza a Sovico dovrà avvenire attraverso la porta di servizio posteriore ( accanto alla scuola materna)
I genitori, una volta accompagnati gli Atleti negli spogliatoi dovranno rimanere all’esterno della struttura dove si svolgono gli allenamenti per non intralciare il lavoro degli allenatori

Per quanto non previsto nel presente regolamento, si rimanda allo statuto societario e al regolamento FISR a disposizione presso la sede.


Si ricorda che, anche nello sport, il rispetto dei regolamenti e delle persone è alla base di una buona convivenza



Il Presidente
Marina Moschetti  

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu